Il gatto iperaffettivo

Normalmente tra gatto e padrone c’è un tacito ma reciproco accordo di ragionevole scambio di affetto.
Se il padrone/a vuole carezzare il gatto. Questo lascia fare per qualche minuto. Poi quando ne ha abbastanza, comincia a dare segni d’impazienza e come ultima risorsa se ne va.
Se invece il gatto vuole essere coccolato, va dal padrone/a a reclamare carezze e una volta ricevuta una porzione soddisfacente di affettività torna alla sua occupazione principale (che di solito è dormire).
Se invece non ha ricevuto abbastanza carezze, si lamenta per qualche minuto, poi va a cercarle da qualche altro componente della famiglia o da un vicino oppure si rassegna ad aspettare e riprovarci più tardi.
Questa è in linea di massima la meccanica di rapporto affettivo tra gatto e coinquilini.
Di certo questa ragionevole linea di condotta non deve essere stata spiegata al gatto iperaffettivo.
Questo tipo di felino ha una sorta di buco nero nel cuore e non è mai sazio d’affetto.

Tanto per cominciare, quando fa le fusa è oscenamente rumoroso, e non smette mai di farle, neppure quando dorme. Questo è quel genere di inconveniente che durante le attività diurne non pesa molto. Ma quando scende la sera e le vostre membra reclamano riposo, diventa più difficile coabitare con questa specie di peloso generatore di fusa, soprattutto se avete il sonno leggero.
In genere quando è il ticchettio di una sveglia rumorosa a disturbare il sonno, si può sempre lanciarla dalla finestra, Con il gatto questa è una politica che sconsiglio, soprattuto se abitate a piani alti (il gatto o la sua struttura ossea potrebbero non gradire).

Il problema reale con il gatto iperaffettivo, non sono tanto le fusa perenni. Bensì la sua continua invadenza affettiva. Per questo felino le attenzioni non sono mai abbastanza. Se camminate per casa, il gatto vi farà cadere di continuo strofinandosi contro le gambe. Se vi sedete, il gatto si fionderà su di voi strofinando il muso contro qualsiasi vostra superficie raggiungibile, si arrampicherà sulla vostra schiena. Per richiamare l’attenzione, si stenderà davanti a voi sulla tastiera, facendovi perdere almeno otto pagine della vostra relazione di lavoro, si rotolerà sul vostro acquarello ancora bagnato, oppure si tufferà sulla crostata di frutta che stavate preparando.
Il felino iperaffettuoso è metodico e implacabile nella sua ricerca di appagamento affettivo. In genere la famiglia che adotta uno di questi gatti, per le prima ventiquattro ore lo trova adorabile e commovente. Dopo una settimana simpatico e quasi ridicolo. Dopo un mese lo vorrebbe gettare nel tritarifiuti.

Come neutralizzare il gatto iperaffettuoso? Esistono 2 modi.
Il primo consiste nell’affiancategli un secondo gatto iperaffettuoso. Se faranno amicizia,  potranno compensare a vicenda le proprie carenze d’affetto. Capita però che i due gatti non si sopportino e così vi ritrovereste con due gatti iperaffettuosi da cui difendervi.
Il secondo modo è più drastico ed efficace. Consiste nel far ascoltare al vostro gatto la discografia completa di Michael Bubblé. Questa terapia va somministrata tutti i giorni per una settimana.
Al termine del trattamento il vostro gatto, potrebbe rimanere leggermente scioccato per qualche giorno. Ma una volta ripreso dai postumi della terapia, sarà un gatto diverso, molto meno insistente e melenso.

Questa terapia è efficace, ma ha due difetti.
Primo, è una pratica che potrebbe essere considerata come una forma di violenza psicologica. Quindi evitate di vantarvene alla prima riunione dell’associazione locale per la protezione degli animali.
Secondo, fate attenzione a non fischiettare mai “You’ll Never Find Another Love Like Mine” in presenza del gatto. Potrebbe avere una reazione isterica particolarmente violenta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...